Viaggia in treno (pubblico…)…Io ci tengo!

Si moltiplicano le iniziative- dagli enti locali, alle trasmissioni radiotelevisive fino al coinvolgimento delle celebrità dello spettacolo- volte alla sensibilizzazione rispetto ai problemi dell’impatto ambientale e della sostenibilità. Riporto di seguito due brevi impegni presi da Davide Sapienza, scrittore nonché amico e da Fiorella Mannoia, personalità che stimo a tutto tondo, come donna, come artista e come intellettuale per l’Earth Day. Io ora voglio proporvi un impegno: quello di viaggiare in treno ogni volta che sia possibile per i vostri spostamenti. Capisco che molte persone più che scegliere questo mezzo siano costrette a sopportare disservizi e vessazioni come pendolari, frutto delle stesse logiche speculative che guidano le autorità politiche, quindi non vorrei che la mia fosse letta come la classica uscita radical chic. Al contrario, vuol proprio contribuire a riportare al centro del dibattito la mobilità sostenibile di prossimità, il servizio pubblico.
Il trasporto ferroviario è uno dei pochi spazi dove ancora persiste un significativo ruolo pubblico, trattandosi peraltro di un monopolio naturale (come tutte le infrastrutture a rete) non potrebbe che essere così, tant’è che in Gran Bretagna furono privatizzate in esito alle politiche thathceriane sono, sostanzialmente, tornati sui loro passi (per approfondire la vicenda segnalo Marco Bersani, Catastroika, Edizioni Alegre o, se voleste uno studio più tecnico e
specialistico, segnalo il volume “Le privatizzazioni in Europa” per CEDAM a cura di Rodio).
Noi, ovviamente, da brava colonia stiamo accarezzando l’idea di privatizzarle, in perfetta continuità con il servilismo proprio della nostra classe dirigente.
Non solo, il treno è il mezzo più ecologico ed ecocompatibile (escludendo la bicicletta…) oggi disponibile ma, soprattutto, è un settore fortemente anticiclico pertanto l’investimento ferroviario e la connessione capillare con il treno sarebbe uno straordinario volàno di ripresa economica sostenibile, come ricorda Riccardo Iacona in ‘Lavori in corso’ al minuto 41,00 (potete ascoltare lì tutti i dati).
La battaglia per una mobilità ferroviaria pubblica, capillare, efficiente è una imprescindibile urgenza economica, ecologica e di cittadinanza. Idee in movimento!
Alberto Leoncini

Annunci
Video | Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Viaggia in treno (pubblico…)…Io ci tengo!

  1. Pingback: Poveglia, ancora sui ‘beni comuni’… | chininodistato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...