Napoli, Nato e dismissioni in Toscana…

Brevemente… Neanche il tempo di pubblicare e aggiornare il post precedente (c’è un aggiornamento sul caso Zanardi in coda…) che oggi è uscita questa intervista a De Magistris di cui vi riporto un passaggio (i grassetti sono miei):

Sindaco, con i 5S ci sarà competizione o dialogo?
C’è una convergenza su tante battaglie. Quando ero magistrato, Grillo e i meetup mi sostennero; il Movimento diede un contributo forte alla mia elezione nel 2009 al parlamento europeo. Ho l’auspicio di poter provare a scrivere con loro, elettorato e Movimento, il programma per il prossimo quinquennio, un programma il più possibile partecipato dal basso. Le formule possono essere varie, non per forza un’alleanza politica che i 5 Stelle non vogliono. Possiamo trovare una forma di unità, nelle differenze, delle forze di resistenza al sistema tradizionale. I 5S vanno forte nelle battaglie sui territori ma arrancano dove governano e a Quarto sono caduti proprio sul tema decisivo dell’impermeabilità ai clan. Io e la mia squadra rappresentiamo una certezza sul piano della questione morale

Ora, vedete, se vuoi essere una forza politica che cambia le cose non puoi organizzare convegni come questo:

e poi contrapporti a chi fa questo:

 

A questo proposito, sappiate che sostengo pienamente la campagna NoGuerraNoNATO. C’è, peraltro, un passaggio interessante nel pezzo di Di Battista anche sulle banche pubbliche, oltre a passaggi meno condivisibili su quello che ‘ci sarebbe da imparare’ (sic!) dagli USA…

A parte questo, vorrei segnalarvi quello che sta combinando il PD in Toscana, cosa che passerebbe sotto il totale silenzio se non ne desse conto il responsabile economico della Lega, Borghi, di cui ci siamo già occupati. Il punto ovviamente non è la giustissima denuncia di Borghi, cui va, comunque un plauso per il lavoro che sta facendo pur da prospettive che non sono le mie, anzi… Perché guardate come presenta la cosa il presidente…Pardon, governatore:

Ovviamente il giornale dei padroni fiuta subito l’affare dando risonanza nazionale al megapiano di dismissioni… Nello stesso PD pare ci siano malumori, ma il problema è, ovviamente, mettere le mani sulla torta:

e, nel frattempo, si occupa di chi sta viene lasciato per strada:

Se avete modo di segnalarmi prese di posizioni analoghe ‘da sinistra’, prometto di darne immediato risalto. Anzi, sarò ben lieto.

Alberto Leoncini 

ps. torna ScalaMercalli a febbraio…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in roma, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...